angolo sinistra
AID
Mappa del sito | Link | Area Riservata | Home Page  
Cenni Storici Attività Prodotti News ed Eventi Medicinali per malattie rare Software Web-Gds Progetto pilota Cannabis  
angolo destra
◊ ATTIVITA'
   » Introduzione
   » Attività e produzione di ieri
   » Attività e produzione di oggi
   » Prodotti e Servizi
   » Ricerca e Sviluppo
   » Impianti di produzione e laboratori

◊ ORGANIZZAZIONE
   » Organigramma

◊ SEDE
   » Dove siamo
   » Contatti

◊ CERTIFICAZIONI
   » Produzione di farmaci
   » Prod. di presidi medico-chirurgici
   » Conf. alimenti per alim. part.
   » Produzione bevande alcoliche
   » Confezionamento di boli gommosi

◊ ARCHIVIO FOTOGRAFICO
   » Fotogallery
Home page › Attività
 
ATTIVITA'
Introduzione
 
 

Al servizio delle Istituzioni e della collettività.....

Lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare, oltre a soddisfare prioritariamente le esigenze sanitarie delle Forze Armate,  da sempre collabora con altre Istituzioni del settore  producendo diverse tipologie di materiali sanitari (farmaci, presidi medico-chirurgici, alimentari, integratori, allestimenti sanitari, ecc.).
Vi è sempre stata, inoltre, una fattiva collaborazione con numerose Università (Firenze, Siena, Roma, Pavia) per attività congiunte di ricerca e formazione e per la produzione di medicinali orfani, medicinali cioè che, pur essendo di indubbia utilità clinico-terapeutica, non vengono sviluppati, prodotti e resi disponibili dalle aziende farmaceutiche private a causa, sostanzialmente, del loro limitato interesse commerciale; curano infatti patologie, definite malattie rare (si parla di 6000 - 7000 diverse tipologie....), che colpiscono un numero relativamente piccolo di persone. In realtà, sebbene in Europa una malattia rara è considerata tale se colpisce 1 paziente su 2000 (incidenza del 0,05 %), anche quel singolo (sfortunato) paziente ha tutto il diritto di essere curato adeguatamente e con i migliori presidi messi a disposizione dalla Comunità Scientifica internazionale.
Una delle più recenti e proficue collaborazioni istituzionali è stata quella del 2009 con il Ministero della Salute per la produzione in capsule del farmaco antivirale oseltamivir, utilizzato a scopo profilattico ed, eventualmente, terapeutico, nei confronti dell'influenza umana A/H1N1, impropriamente definita influenza suina.

Nell'ambito del complesso e delicato settore delle malattie rare e dei farmaci orfani, il 6 giugno 2012 si è svolto presso la sede dello Stabilimento un importante convegno dal titolo "Malattie Rare e Farmaci Orfani - esigenze cliniche e sinergie terapeutiche", sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, che ha riscosso un significativo successo in termini di partecipanti e di tematiche trattate, vista anche la presenza di eminenti rappresentanti della comunità scientifica nazionale, di autorità politiche e di associazioni di settore.

Il 18 settembre 2014 è stato perfezionato un accordo tra il Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti e il Ministro della Salute, On.le Beatrice Lorenzin, riguardante un progetto pilota per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis. Le competenze del personale militare e civile dello Stabilimento nonchè le capacità produttive e di controllo qualità proprie di una industria farmaceutica, unite peraltro ad un livello di sicurezza tipico di una installazione militare, sono stati elementi determinanti nella scelta operata dai Dicasteri della Difesa e della Salute nell'esclusivo interesse della collettività nazionale per la cure di patologie gravi e altamente invalidanti, come la sclerosi multipla, la sclerosi laterale amiotrofica, il glaucoma, le malattie neoplastiche, tutte patologie nelle quali i preparati a base di cannabis sembrano essere molto efficaci e con un rapporto rischio-beneficio nettamente a favore di quest'ultimo.

 
Credits | Privacy Policy | Disclaimer | Contatti 2009 © Agenzia Industrie Difesa - Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare P. IVA 07281771001
angolo sinistra angolo destra